Prodigy parla del presunto beef tra i Mobb Deep negando tutto

by • 21/04/2012 • Multimedia, NewsComments (0)203

Pin It

Finora Prodigy non si era ancora espresso riguardo alla tormentata vicenda del presunto beef con Havoc (di cui abbiamo già lungamente parlato). Lo ha fatto finalmente un paio di giorni fa, durante la trasmissione di Hot 97 Rosenberg Morning Show: qualche giorno prima, i due Mobb Deep erano stati avvistati e fotografati insieme al Madison Square Garden e sembravano andare d’amore e d’accordo.

Prodigy ha sostanzialmente negato le voci della rottura e ha confermato quanto già detto da Havoc, ovvero che il suo telefono sarebbe stato perso e che qualcuno, ritrovandolo, avrebbe inviato i celebri tweet denigratori fingendosi lui. “Io e Hav litighiamo spesso. Non c’è niente di male in questo, non ce ne vergogniamo. Il nostro scopo, come Mobb Deep, è quello di diventare uno dei più longevi gruppi rap in circolazione, e questo lo abbiamo deciso tanto tempo fa: non abbiamo alcun interesse a separarci. E quando ci capitano delle piccole liti, noi non le nascondiamo e non cerchiamo di nasconderle alla stampa. Per non è più che altro una cosa divertente, su cui scherzare un po’”. Ha poi aggiunto che, dopo che la questione beef era emersa pubblicamente, i due hanno taciuto apposta per ottenere più pubblicità.

Insomma, in ultima analisi la storia dei tweet e quella della telefonata registrata non convincono ancora nessuno (almeno così come sono state raccontate), ma può essere che si tratti di una manovra promozionale per spingere il prossimo album dei Mobb Deep, dopo l’EP uscito nei mesi scorsi, semi-deludente in termini di vendite.

Il video dell’intervista a Prodigy:

 

Pin It

Related Posts