Recensione Al Castellana – Funk me to the Moon -

by • 12/02/2012 • RecensioniComments (2)204

Pin It

 

 

 

Al Castellana, un nome di un certo spessore nel circuito musicale. Un personaggio tutto italiano dalla voce total black.

Era un po’ che non si presentava a noi e finalmente è tornato con il suo terzo album dal titolo Funk me to the Moon, distribuito da Soulville, progetto musicale e discografico nato dal simposio di diversi elementi, tra cui Tony Fine, Tormento, Kboard, Young Donuts e altri.

Un ritorno che è un sinonimo di conferma; in questo disco si assapora al 100% il Soul.

Dal suo esordio oramai è passato del tempo, un decennio quasi. Funk me to the moon, in lingua inglese, dà un’impronta decisamente seria e austera a questo nuovo lavoro.

La title track è ripresa dal brano Fly me to the moon del grande Frank Sinatra. Il disco è composto da sedici tracce, contraddistinte da una vocalità travolgente, che si muove senza intoppi, nel contempo possente e penetrante; i vocalizzi al limite, per nulla monotoni e pieni di sentimento.

I singoli che hanno anticipato il disco hanno superato di gran lunga tutte le aspettattive.

Al Castellana è un cantante indubbiamente dalle grandi doti, ha quel non so che di impeccabile e originale che lo porterà ad avere grandi riconoscimenti anche oltreoceano.

E’ un disco che incontrerà l’ammirazione di molti, la qualità del suono è ottima: l’impronta di Al Castellana è in tutto il disco, ma si avvale della collaborazione di Daniele “Speed” Dibiaggio per l’arrangiamento. Consiglio l’ascolto di Hold on Mama e Why don’t you stay with me, due tracce a dir poco poderose.

Per concludere o cominciare degnamente una giornata fatevi accompagnare da questo disco, che ne varrà la pena.

TRACK LIST:

“Funk me to the moon pt.1”
“Hold on mama”
“20 days 20 nights”
“I believe”

“Let me do it now”
“Precious friend”
“Tell me”
“Same old feelings”
“I don’t wanna be your friend”
“Why don’t you stay with me”
“Winter sunday”
“Too”
“Funk me to the moon pt.2”
“Fly me to the moon”
“No more sad songs”
“Funk me to the moon pt.3”

Pin It

Related Posts